Corsi ● Minicorsi ● Workshop
Università Popolare Biellese            

 

corsi 2022-2023: le scienze dell’uomo
La lingua e la letteratura – La storia e il pensiero – La storia dell’arte e l’archeologia

Adult Education Centre of Biella, People’s University, Volkshochschule, Université Populaire, Universidad Popular

Note

le due indicazioni di contributo corso sono: prima e dopo il 31 luglio

 

La lingua e la letteratura

I poemi cavallereschi, dal Pulci al Tasso

DAL9B         Guido Colombino; novembre-dicembre, giovedì, 15.30-16.30; Biella, UPBeduca; gratuito

Poesia, sapienza e filosofia nella Grecia antica

D000B          Fulvio Conti; ottobre-novembre, lunedì, 19.30-21.00; Biella; € 90,00/95,00

Letture in italiano e commento delle liriche più significative

Poesia d’amore nell’antica Roma

D001B          Fulvio Conti; gennaio-febbraio, lunedì, 19.30-21.00; Biella; € 90,00/95,00

Letture in italiano e commento delle liriche più significative

Scrivevamo così, documenti e codici da Carlo Magno all’Umanesimo

D002B          Graziana Bolengo; novembre, mercoledì, 17.00-18.30; Biella; € 60,00

Quattro incontri per conoscere la paleografia non solo come studio e interpretazione della scrittura, ma anche analisi e comprensione dei tempi in cui le forme scrittorie si sono formate ed evolute. Vedremo come la ritrovata unità del Sacro Romano Impero si servirà della scrittura per diffondere il proprio “verbo” e come questa dovrà quindi diventare più chiara e leggibile. Come la necessità di maggiore rapidità porti ad escogitare un sistema abbreviativo piuttosto complesso e come monaci, notai e mercanti spezzino l’universalismo medioevale e creino un nuovo universalismo scrittorio. E, poi, il cerchio sarà chiuso dagli umanisti che credendo di rifarsi a Roma resusciteranno la carolina. – È prevista una parte pratica di lettura e trascrizione.

Scrittura Creativa: scrivere un racconto

DALXB         Marco Conti; ottobre-gennaio, mercoledì, 21.00-22.30; Biella; € 95,00/105,00

Il corso illustra i modo con cui lo scrittore esordiente può avvicinarsi alla narrazione attraverso lezioni frontali. I temi trattati percorrono i problemi e i modi dell’invenzione letteraria. Particolare attenzione è dedicata alla narrazione breve. Si parlerà di linguaggio narrativo e linguaggio di comunicazione; dell’incipit, della descrizione, della creazione del personaggio, del dialogo. Saranno di riferimento alcuni testi esemplari tra cui quelli di Cesare Pavese, Italo Calvino, Umberto Eco, Simona Vinci, Giancarlo Pontiggia, Ernest Hemingway, Raymond Carver, Paul Auster, Don De Lillo, Agota Kristof, Patrick Modiano, Michel Houellebecq

Scrittura Creativa: scrivere un racconto

DALXB         Marco Conti; ottobre-gennaio, giovedì, 21.00-22.30; Biella; € 95,00/105,00

Il corso narra la poesia contemporanea partendo dalle esperienze della poesia moderna europea, da Baudelaire, a Rimbaud a Pascoli,  ma sviluppando soprattutto le forme poetiche del Novecento italiano con particolare riferimento all’area romanza. Di pari passo sono previsti seminari di scrittura creativa facoltativi con esercitazioni su modelli formali: il sonetto, il verso libero, la poesia narrativa, l’haiku

La storia e il pensiero

Briciole di storia: tra Vescovi e Savoia si forma la comunità di Biella

D003B          Graziana Bolengo; aprile, giovedì, 15.30-16.30; Biella; gratuito

Quattro incontri per conoscere attraverso documenti, racconti, immagini episodi curiosi della storia del nostro territorio. Quest'anno ripercorreremo i primi momenti della storia della città e del suo territorio.

Le donne che amano sono pericolosissime

D018B          Flavio Fazzini; maggio, giovedì, 15.30-16.30; Biella, UPBeduca; gratuito

Le donne famose nella storia

Storia e arte della Mesopotamia

D004B          Giulia Marzana; ottobre-gennaio, lunedì, 19.30-21.00; Biella; € 95,00/105,00

Culla della civiltà e sede delle primissime città esistite, la Mesopotamia rappresenta uno scrigno di tesori e conoscenze per archeologi e studiosi di tutto il mondo. Questo corso, attraverso l’analisi dei reperti e dei monumenti più rappresentativi, vi introdurrà alla storia e alla cultura del Vicino Oriente antico: un viaggio che dura più di 4 millenni, dai primi insediamenti alla conquista persiana, passando attraverso le grandi civiltà dei Sumeri, Assiri e Babilonesi Dispense fornite dalla docente

Storia, cultura e tradizioni ebraiche

D005B          Ruth Cerruto; ottobre-dicembre, giovedì, 19.30-21.00; Biella; € 90,00/95,00

D006B          Ruth Cerruto; febbraio-marzo, giovedì, 19.30-21.00; Biella; € 90,00/95,00

Non è possibile parlare di cultura e di pensiero ebraico senza parlare della religione ebraica, la prima delle tre religioni abramitiche. Il popolo ebraico è il “popolo del Libro”, il popolo della Torah, la Rivelazione sul Sinai. Durante il corso saranno trattati vari temi legati alla tradizione ebraica: si parlerà dei fondamenti dell’ebraismo, dei precetti che regolano la vita dell’ebreo osservante, del significato delle feste e di come vengono celebrate nelle case ebraiche e nelle sinagoghe, del ciclo della vita e di altro ancora. Avvicinarsi allo studio dell’ebraismo significa non soltanto poter conoscere la cultura, il pensiero, le tradizioni di un popolo dalla storia plurimillenaria e presente in Italia e in Europa da più di duemila anni, ma anche poter approfondire la conoscenza delle radici del cristianesimo.

Geroglifico

D007B          Giulia Marzana; aprile-maggio, giovedì, 18.00-20.00; Biella; € 120,00/130,00

Tanto antichi quanto affascinanti, i geroglifici hanno da sempre attratto studiosi e profani provenienti da ogni angolo del mondo. Se avete sempre sognato di poterli leggere, allora questo è il corso giusto: durante le lezioni si apprenderanno l’alfabeto geroglifico, il lessico e le nozioni basilari di grammatica, atte alla comprensione di semplici frasi. Inoltre si farà cenno alle più importanti opere letterarie dell’Antico Egitto. Dispense fornite dal docente.

La filosofia greca dai presocratici all’ellenismo

D021B          Rodolfo Boccalatte; ottobre-novembre, mercoledì, 19.30-21.00; Biella; € 90,00/95,00

Dall’alba della filosofia greca al suo infuocato tramonto, con intervalli di lettura di racconti, brani di romanzi e poesie. Un viaggio alla ricerca di se stessi

Antropologia gnostica

D030B          Giovanni Timpano; ottobre-gennaio, giovedì, 21.00-22.30; Biella; € 90,00/95,00

D031B          Giovanni Timpano; febbraio-aprile, giovedì, 21.00-22.30; Biella; € 90,00/95,00

D030E          Sylvie Chaussignand; ottobre-gennai, mercoledì, 21.00-22.30; Cossato; € 90,00/95,00

D031E          Sylvie Chaussignand; febbraio-aprile, mercoledì, 21.30-22.00; Cossato; € 90,00/95,00

I temi trattati: Psicologia e Filosofia pratica; Imparare la scienza della meditazione; La ricerca del Divino dentro di noi; L'indipendenza da tutto e da tutti; Perché il mondo si trova in queste condizioni?; Imparare a vivere il presente pienamente; Il potere dei Mantra; L'integrazione con la natura; Tecniche e pratiche spirituali; Antropologia: Maya, Aztechi, Inca, Egizi, Greci, Nordici, etc.; Scienza, arte, filosofia e mistica – Inoltre: Pratiche di meditazione, di rilassamento, ricordo di se, retrospezione, auto-osservazione, esercizi di respirazione, esercizi monastici, e molto altro...

Astrologia: impariamo a conoscerla

D022B          Mariella Costa; ottobre-gennaio, martedì, 19.00-20.30; Biella; € 90,00/95,00

Questa antica disciplina, un tempo strettamente associata all’Astronomia, risale all’epoca dei Babilonesi e dei Caldei (VII- IV Sec. a.C.). Astrologi per eccellenza furono gli Arabi, e l’Astrologia conobbe epoche di splendore alternate a epoche durante le quali fu severamente condannata. Attraverso questo corso impareremo le basi di questa materia, partendo dai 12 Segni Zodiacali con le loro caratteristiche, i 10 Pianeti collegati, le Case, gli aspetti Planetari, in un percorso interessante e affascinante (e anche divertente!), che ognuno potrà percorrere imparando e confrontarsi man mano con l’avanzare delle lezioni, per arrivare a redigere, e a interpretare, il proprio Tema Natale- od Oroscopo- personalizzato. L’Astrologia funziona? Io dico di sì, poiché la studio e la pratico da 40 anni, e continua a piacermi e a interessarmi. Venite a scoprirla, sarà una piacevole sorpresa! Il corso è adatto a tutti!

Astrologia: uno sguardo sul futuro

D023B          Mariella Costa; febbraio-aprile, martedì, 19.00-20.30; Biella; € 90,00/95,00

Partendo dal corso precedente, ovvero da Tema Natale personalizzato, è possibile osservare, tramite il movimento dei pianeti, le fasi e i periodi dell’esistenza di ciascun individuo, con lo scopo primario di poter individuare, a es, il periodo migliore per poter affrontare uno specifico progetto, un’iniziativa, un cambiamento, o al contrario poter controllare se è meglio rimandare a tempi migliori. L’Astrologia previsionale ci può essere d’aiuto anche quando stiamo vivendo momenti non facili in quanto ci può aiutare a capirne il motivo. Tutto parte comunque dallo studio dell’individuo attraverso la consapevolezza di sé, e non parliamo dunque di ”destino“, questo è importante. Per la frequenza è comunque utile avere una conoscenza base, anche minima, dell’astrologia.

La storia dell’arte e l’archeologia

Archeologia e Biellese

D008B          Sara Roberto; ottobre-novembre, lunedì, 17.30-19.00; Biella; € 120,00/130,00

Il corso si pone l’obiettivo di raccontare l’archeologia attraverso l’esperienza di chi lavora nel settore con la presentazione di esempi concreti del territorio biellese. In particolar modo le lezioni, partendo da un’introduzione generale e passando attraverso esempi sul campo, serviranno ad avvicinare al mondo dell’archeologia, intesa non soltanto come disciplina accademica ma anche e soprattutto come scienza al servizio della comunità.

Archeologia dell’architettura, leggere le murature

D009B          Sara Roberto; febbraio-marzo, lunedì, 17.30-19.00; Biella; € 120,00/130,00

Il corso si pone l’obiettivo di avvicinare all’archeologia dell’architettura con la presentazione di esempi concreti del territorio biellese. In particolare, durante le lezioni, verranno introdotte le nozioni fondamentali della disciplina, le quali serviranno ad analizzare concretamente gli edifici biellesi portati come esempio. Al centro dell’attenzione saranno le murature, gli edifici e soprattutto la metodologia messa in pratica dagli archeologi per trarre informazioni storiche dai manufatti.

Archeologia industriale e della produzione nel Biellese

D010B          Sara Roberto; maggio-giugno, lunedì, 17.30-19.00; Biella; € 120,00/130,00

Il corso si pone l’obiettivo di avvicinare all’archeologia industriale e della produzione con particolare attenzione per il caso biellese. Dopo alcune nozioni generali e riflessioni sul significato dell’archeologia industriale in un territorio come il Biellese, si passerà ad analizzare concretamente le fonti materiali. Particolare attenzione verrà posta sull’archeologia della produzione intesa come studio delle tracce archeologiche che permettono di ricostruire un ciclo produttivo.

Cimabue e Giotto ad Assisi

D020B          Carlo Dezzuto; febbraio-aprile, lunedì, 16.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 95,00/105,00

Nel tentativo di glorificare l'Ordine francescano in crescente espansione, i Papi di fine Duecento affidarono a Cimabue e Giotto la decorazione della Basilica Superiore di Assisi, seguendo un preciso programma ideato da san Bonaventura da Bagnoregio, che rileggeva in funzione di "politica ecclesiastica" la vicenda storica del Poverello di Assisi. Il corso si propone di avviare alla lettura degli affreschi e delle scene che rappresentano, per cogliere, insieme alla grandezza dei due artisti, anche l'ambizione e i propositi del programma a cui si prestarono.

Il Divino Michelangelo

D011B          Francesco Tempia Maccia; ottobre-novembre, giovedì, 18.00-19.30; Biella; € 90,00/95,00

“Divino” è l’attributo, ormai storico, che permette di sintetizzare in una parola il valore dell’operato artistico di Michelangelo Buonarroti. Un’arte eroica, prodotta grazie a sforzi intellettuali a dir poco viscerali, che hanno tormentato la lunghissima vita dell’artista toscano e che lo hanno portato a produrre creazioni che hanno precorso i secoli. Un personaggio così complesso e così longevo ha molti lati oscuri o poco conosciuti (come la sua possibile affiliazione all’eresia protestante), che si cercherà di mettere in luce durante il corso. Il tutto, tra un salto nella Firenze medicea e un’accurata visita in Sistina.

La Cappella Sistina svelata

D019B          Carlo Dezzuto; ottobre-dicembre, lunedì, 16.00-18.00; Biella, UPBeduca; € 95,00/105,00

Prima di affidare al genio di Michelangelo la decorazione della fascia superiore degli affreschi e della volta, i Papi affidarono a un pool di artisti fiorentini la realizzazione di un programma di affreschi sulla parte bassa delle pareti dell'ambiente, di cui Michelangelo dovette tenere conto. Successivamente egli realizzerà il gigantesco Giudizio Universale. Nel corso si leggeranno gli affreschi del ciclo pittorico inferiore e si proporrà l'analisi dei cicli michelangioleschi, molte figure dei quali sono sovente difficili da interpretare. Scoprire chi sono i personaggi raffigurati porterà a sorprendenti scoperte.

I grandi musei del mondo

D016B          Flavio Fazzini; ottobre-aprile, martedì, 19.30-21.00; Biella, UPBeduca; € 120,00/130,00

La relazione tra l’arte e gli eventi storici è sempre stata fondamentale: principi, monarchi, uomini di potere di ogni periodo, hanno usato l’arte per glorificare le loro imprese ai posteri. Gli stessi eventi sono stati tramandati in numerose opere, testi e poesie. Attraverso le testimonianze artistiche. dal codice di Hammurabi e i rilievi del tempio di Ramsete II, da Attila a Carlo Magno, dagli imperatori romani a Giovanna D’Arco in poi, è possibile ricostruirne la storia. In più tappe, seguendo il filo dell’arte percorreremo un viaggio iconografico, affascinante, rigoroso e divertente. Musei: L’Ermitage, Museo di Capodimonte, Galleria dell’Accademia Venezia.

Pittori e pittura dell’800: I Macchiaioli

D012B          Luciano Quaregna; ottobre, mercoledì, 15.30-17.00; Biella; € 50,00

D000E          Luciano Quaregna; ottobre, lunedì, 16.00-18.00; Cossato; € 50,00

Uno dei più importanti e senza dubbio il più originale e vitale dei movimenti pittorici italiani dell’800. Le origini e i protagonisti. Gli anni delle prime mostre ufficiali, le Scuole di Piagentina e di Castiglioncello. Il percorso evolutivo di Fattori, Lega e Signorini. Dedicheremo attenzione anche ai tre artisti che, dopo un’esperienza macchiaiola, si sono trasferiti a Parigi: Boldini, Zandomeneghi e De Nittis. – Il tutto supportato dall’analisi approfondita di circa 80 opere.

Pittori e pittura dell’800: I movimenti meridionali

D013B          Luciano Quaregna; gennaio, mercoledì, 15.30-17.00; Biella; € 50,00

D001E          Luciano Quaregna; gennaio, lunedì, 16.00-18.00; Cossato; € 50,00

Le Scuole di Posillipo e Resina illustrano Napoli e il suo paesaggio, la semplice vita agreste e urbana all’ombra del Vesuvio, con le opere di Pitloo e Gigante, di Cecioni, Rossaro e De Nittis. Domenico Morelli: l’avventura di un pittore che divenne l’interprete principale della cultura postunitaria tra verismo e visionarietà. – Il tutto supportato dall’analisi approfondita di oltre 70 opere.

Pittori e pittura dell’800: gli Impressionisti

D014B          Luciano Quaregna; marzo, mercoledì, 15.30-17.00; Biella; € 50,00

D002E          Luciano Quaregna; marzo, lunedì, 16.00-18.00; Cossato; € 50,00

Il movimento artistico più conosciuto al mondo. Una rivoluzione nello stile pittorico. Paesaggi luminosi, delicati ritratti, scene di vita della piccola borghesia ci rivelano una società incline a godere della bella epoca che sta vivendo. Assaporeremo tutto ciò analizzando le opere, tra gli altri, di Monet, Degas, Renoir, Manet, Sisley e Morisot.

Pittori e pittura dell’800: dal Realismo al Verismo

D015B          Luciano Quaregna; maggio, mercoledì, 15.30-17.00; Biella; € 50,00

D003E          Luciano Quaregna; maggio, lunedì, 16.00-18.00; Cossato; € 50,00

Un grande movimento trasversale alla scoperta della vita contemporanea, incontrando anche la “questione sociale”. Il passaggio da una visione romantica della natura e del lavoro nei campi alla denuncia delle drammatiche condizioni di vita dei contadini. La realtà urbana, il mondo operaio, l’emarginazione. – Il tutto supportato dall’analisi approfondita di circa 80 opere.

L’Arte racconta la Bibbia

D017B          Flavio Fazzini; ottobre-aprile, giovedì, 19.30-21.00; Biella, UPBeduca; € 120,00/130,00

Gli episodi più memorabili dell’Antico e Nuovo Testamento rivivono attraverso brevi e vivaci racconti superbamente accompagnati da una scelta iconografica varia e raffinata di opere di grandi maestri: da H. Bosch a Durel, da Tiziano a Rubens, da Rembrandt al Tiepolo… Si intende rivolgersi alla crescente esigenza del vasto pubblico di conoscere i fondamenti della propria cultura, della propria memoria, della propria memoria e appartenenza religiosa. Un’informazione semplice e piacevole, ricca di informazioni curiose ed erudite

ultimo aggiornamento di questa pagina: giovedì 9 giugno 2022