Corsi ● Minicorsi ● Workshop
Università Popolare Biellese            

 

corsi 2022-2023: le scienze della mente e della comunicazione

Adult Education Centre of Biella, People’s University, Volkshochschule, Université Populaire, Universidad Popular

Note

le due indicazioni di contributo corso sono: prima e dopo il 31 luglio

 

Psicologia quotidiana: riconoscere e gestire i momenti sensibili della propria esistenza

Ride delle cicatrici chi non ha mai avuto una ferita (William Shakespeare)

C000B          Elena Tosatti; ottobre-gennaio, giovedì, 19.30-21.00; Biella, ITIS; € 95,00/105,00

Se ignoriamo le piccole grandi ferite emotive che la vita ci pone di fronte, alcune permarranno continuando ad attivare le dinamiche che possono alimentare ulteriore sofferenza. I momenti più faticosi sono parte della condizione umana. Non sempre ci sono debolezze da superare, ma piuttosto riconoscere punti di forza da cui partire. Un corso che propone interrogativi e riflessioni sulle ferite e sulle cicatrici dell’anima, sulla sensibilità e sulla fragilità come elemento da cui sgorgano le emozioni, i sentimenti e tutto quanto ci rende pienamente umani. Le dinamiche del mondo interiore saranno oggetto di discussione per trasformare la comprensione in azione attraverso tecniche e strategie per attuare il cambiamento. Un percorso di tematiche cognitive, emotive e dinamico-affettive per scoprire le basi della psicologia e acquisire strumenti al fine di sfruttare a pieno le possibilità di migliorare il proprio benessere fisico

Piccoli e grandi temi del nostro vivere

Proposte di nuove visioni della vita che stiamo vivendo

C001B          Elena Tosatti; febbraio-aprile, giovedì, 19.30-21.00; Biella; € 95,00/105,00

Scrive Eugenio Borgna: “Non è la durata della vita che conta ma l’uso che se ne fa; e così non importa quanto a lungo si viva ma quanto bene si viva: non sono gli anni e nemmeno i giorni, a farci vivere a lungo ma l’animo.” Questo corso vuol essere una proposta verso la conoscenza di noi stessi, degli altri e del mondo intorno a noi a partire dalla riflessione su favole, miti, racconti, romanzi, poesie e narrazioni di autori famosi. 21 Dodici lezioni per differenti temi che sono parte della vita: le dinamiche della nostra psiche, la famiglia, la vita di coppia, la maternità e la paternità ed il compito difficile dell’essere genitori, nonni e dell’essere figli. Gli argomenti saranno molteplici e selezionati anche in accordo con la classe.

Il linguaggio del corpo

la comprensione dei messaggi non verbali

C002B          Rita Monteferrario; febbraio-marzo, lunedì, 21.00-22.00; Biella; € 85,00/90,00

La comunicazione dell’uomo non si svolge soltanto tramite le parole, ma anche con i gesti, le posizioni, gli atteggiamenti, le distanze…, tutti segnali che produciamo continuamente in modo inconscio e apparentemente senza motivo. Uno studioso di comunicazione non verbale, ha stabilito che solo il 7% delle informazioni che provengono da un discorso passa attraverso le parole, il resto è comunicazione non verbale ovvero tono di voce, segnali delle mani, delle braccia, delle gambe, dei piedi, ecc. Il corpo parla un linguaggio che non sempre comprendiamo e, a volte, fraintendiamo perché spesso anticipa e trascende le parole. Imparando a osservare il corpo e i suoi movimenti possiamo codificare questo linguaggio ed entrare in sintonia con noi stessi e con gli altri per migliorare i rapporti con il partner, la famiglia, i colleghi, gli amici… diventando, inoltre più consapevoli di ciò che comunichiamo agli altri e di quale tipo di messaggi gli altri ci inviano

Il corpo ci parla

Impariamo ad ascoltarlo e comprenderlo

C003B          Rita Monteferrario; aprile-maggio, lunedì, 21.00-22.00; Biella; € 85,00/90,00

Per tutti coloro che vogliono imparare a fare chiarezza e a decodificare il linguaggio attraverso cui il corpo ci parla e comunica a 360°; da cosa può significare arrossire o sudare eccessivamente (imbarazzo, timidezza, rabbia, disagio?) a cosa può esprimere un attacco di panico, a cosa possono rappresentare episodi ricorrenti di colite, ecc. Quali emozioni, disagi, difficoltà, conflitti, sentimenti non riesco a “raccontare” a parole? Quale messaggio inconscio veicola il nostro corpo? Il corso è articolato in due parti una teorica e una pratica attraverso l’utilizzo di immagini mentali e visualizzazioni guidate. Portare un taccuino per eventuali appunti e un tappetino per sdraiarsi

Open day psicologia

C004B          Rita Monteferrario; martedì 20 settembre 2022, 18.00-19.00; Biella, UPBeduca; gratuito

Delucidazioni sul corso di psicologia

Grafologia

C005B          Vania Bortolozzo; ottobre-aprile, martedì, 17.45-19.45; Biella; € 120,00/130,00

C000E          Vania Bortolozzo; ottobre-aprile, lunedì, 15.30-17.00; Cossato; € 120,00/130,00

Raffinato strumento di conoscenza di se stessi e degli altri attraverso l’analisi e l’interpretazione della scrittura, la Grafologia è una scienza umana, affine alla Psicologia, che ha per oggetto lo studio della personalità attraverso la scrittura. Annoverata tra le scienze umane dell’espressione, la Grafologia costituisce una valida professione emergente da applicarsi in tribunale, in azienda, nell’ambito scolastico e in équipes medico-psicologiche. Questo corso di Grafologia è basato sul metodo francese, arricchito dagli apporti di altre scuole europee in particolar modo di taglio psicanalitico-, creando un approccio di ampio respiro "globale”. Il Corso è orientato ad aprire l’orizzonte chiaro e dettagliato sullo studio della scrittura, sfatando falsi pregiudizi per chi si avvicina per la prima volta alla Grafologia e dando la possibilità di un efficace approfondimento a chi ha già "curiosato" nei suoi recessi. Nel gesto scrittorio l’essere umano, fin da bambino, riflette temperamento, sensibilità, emozioni, aspirazioni, stati d’animo: dunque l’ampia gamma di potenziali in essere e/o in embrione. Il Corso di Grafologia permetterà dunque di sondare aspetti dell’essere umano profondi e affascinanti, a partire dall’osservazione tecnica degli elementi costitutivi del Metodo Francese per poi correlarli all’interpretazione degli aspetti della personalità

Psicografologia

C006B          Rita Negro; novembre-marzo, sabato (secondo del mese), 9.30-11.30; on-line; € 80,00

Nozioni generali: Sistemi di comunicazione. Origini del linguaggio: Il linguaggio motorio, Il linguaggio orale, la scrittura. Le origini della scrittura. Neurofisiologia del gesto grafico. Grafologia: Le principali Scuole grafologiche europee. Il foglio bianco e la sua simbologia. I segni grafologici individuati attraverso lo studio della direzione, della dimensione, della forma, della continuità, della pressione e dell’andamento della scrittura. Psicologia: Elementi fondamentali di psicoanalisi: S. Freud, A. Freud; M. Klein, Mahler, Lacan, Winnicott, W. Bion. La teoria analitica di Carl Gustav Jung. I meccanismi di difesa. Psicologia dei processi cognitivi. Le caratteristiche intellettive e temperamentali. Le caratteristiche affettive che ostacolano l'agilità dell'apprendimento. Le potenzialità intellettive inespresse. Neuroscienze e psicoanalisi: il cervello e la mente relazionale. PNL e grafologia

Interpretazione psicologica del disegno

C007B          Rita Negro; novembre-marzo, sabato (primo del mese), 9.30-11.30; on-line; € 80,00

Il disegno permette di conoscere le qualità dell’intelligenza e le modalità con cui viene vissuta l’affettività. Dall’analisi del disegno si delinea la personalità del bambino. Dal disegno e dalla scelta dei colori si individua il carattere estroverso o introverso. Teorie sugli stadi dello sviluppo del disegno. Valutazione della maturazione del sistema nervoso in base all’abilità rappresentativa. Prime fasi del disegno infantile. Dall’immagine ai segni. Dal disegno alla scrittura. Approfondimenti basilari di grafologia. Il colore Lo scarabocchio Il test dell’albero Il test della figura umana Il test della casa Nozioni di psicologia: Struttura della psiche. Il conscio e l’inconscio. Freud. Le tappe evolutive della libido. Lo sviluppo della sessualità infantile. Jung. L’estroversione e l’introversione. Il carattere. I meccanismi di difesa e di difesa e di compensazione. L’importanza dell’attività ludica.

L’attacco di panico come inizio del cambiamento

C008B          Rita Negro; ottobre-dicembre, martedì, 19.30-21.00; on-line; € 95,00/105,00

Un attacco di panico è un periodo di paura o disagio intenso che fa vivere la sensazione di perdere il controllo della propria vita, di non essere più la stessa persona di prima fino ad arrivare a limitarsi nelle azioni quotidiane per la paura che insorga un attacco improvviso. L’attacco di panico, vissuto dalla persona come un aspetto estraneo a sé e non controllabile, è in realtà il sintomo che qualcosa nella propria esistenza non sta funzionando, che vi è la necessità di effettuare un cambiamento per recuperare la propria libertà. Durante i nostri incontri, avvalendoci dell’analisi della scrittura dei partecipanti, cercheremo di individuare le caratteristiche singole evidenzianti le nostre paure, i nostri disagi e possibili cambiamenti.

Ascolta il tuo inconscio

C009B          Rita Negro; aprile, martedì, 19.30-21.00; Biella; € 60,00

Si esplorerà il proprio inconscio attraverso l’analisi della scrittura e l’applicazione dei test del disegno e del colore. Si cercherà, smontando e rimontando i meccanismi psicologici dell’individuo, di penetrare nel sottosuolo dello spirito, in quel territorio inesplorato dell’inconscio dove, apparentemente dimenticati, si svolgono i drammi più dolorosi dell’essere umano. Con la partecipazione attiva degli iscritti al corso si cercherà di entrare in sintonia con il mondo interno di ognuno per ascoltare le emozioni, i ricordi, i sogni, le paure, le fragilità, e i punti di forza. Sarà un lavoro di gruppo con importanti caratteristiche in grado di accompagnare la crescita verso nuovi orizzonti e di favorire lo sviluppo della vita psichica di ognuno evidenziando l'involucro di suoni, di parole e la risonanza affettivo semantica che accompagna il divenire della mente.

Relazioni affettive ed emozioni

C010B          Rita Negro; aprile, martedì, 21.00-22.30; Biella; € 60,00

Come affrontare la fine di un amore? Il vero amore esiste? Le amiche e gli amici veri esistono? È facile voltare pagina? La paura di amare. Amore incondizionato. Il tradimento. Il perdono. La pausa di riflessione. Rapporti fraterni. Amori e odi in famiglia. Le emozioni, positive o negative, non vanno soffocate. Esse ci fanno capire cosa sta succedendo nella nostra vita affettiva e forniscono la vera motivazione alle nostre scelte. Essere consapevoli delle proprie emozioni significa essere in grado di ri-conoscere alcuni aspetti della nostra vita interiore. Le emozioni sono un patrimonio dell’essere umano ed agiscono nel profondo dell’intelligenza, sono l’essenza della qualità e della varietà delle esperienze umane, una caratteristica che permette di conoscere meglio la realtà e una forma evoluta di apprendimento. L’analisi della scrittura costituirà un valido aiuto per l’individuazione dell’emotività di ognuno, per valorizzarne alcuni aspetti e indagare sull’origine di alcuni tipi di emozioni “forti” che condizionano la psiche e le sue interazioni con l’intelligenza, la capacità decisionale e quella volitiva.

Una palestra per la mente

C001E          Elena Mascolo; aprile-maggio, martedì, 9.00-10.30; Cossato; € 90,00/95,00

Percorso per allenare la mente divertendosi. La docente guiderà gli alunni, attraverso specifiche attività pratiche, ad esercitare le funzioni cognitive che vanno incontro al normale declino fisiologico. In particolare le attività proposte andranno a stimolare l’attenzione, la memoria, la percezione, l’orientamento spazio-temporale, la memoria, la logica e le emozioni. Verrà dato ampio spazio alla condivisione dei vissuti al fine di condividere strategie pratiche da applicare anche nella vita quotidiana.

Public speaking-come parlare in pubblico

“l’unica ragione per fare un discorso è cambiare il mondo” (JFK)

C011B          Luigi Galleran; ottobre-dicembre, giovedì, 19.00-20.30; Biella; € 90,00/95,00

Vi capita di dover parlare in pubblico? Dovete esporre i risultati raggiunti nella vostra ultima ricerca? Dovete intervenire ad una conferenza? Vi sentite agitati e non riuscite ad esprimervi al meglio? Niente paura, alla fine del corso diventerete oratori brillanti ed appassionati e tutti si ricorderanno di quanto avete esposto. Sarete gratificati dall’avere comunicato in modo efficace la “vostra idea per migliorare il mondo”. Ecco le tappe del nostro viaggio: la corretta respirazione; la giusta postura; l’uso della voce: come evitare di essere monotoni; parlare per immagini: cosa si ricorda e che cosa viene perduto da chi ci ascolta; il costrutto del discorso ideale; l’uso sensato delle diapositive (slide): un aiuto per la nostra esposizione. Sarà prevista ampia interazione e ci confronteremo continuamente, raccontando le nostre passioni in modo sereno e costruttivo. Alla fine del corso è previsto un “esame” finale (senza voto!) che consiste in una esposizione di 10 minuti davanti agli altri partecipanti.

TalentYou: scegliere il proprio futuro

C013B          Roberto Camatel; gennaio-febbraio, venerdì, 19.30-21.00; Biella; € 85,00/90,00

Il percorso di incontri TalentYou vuole aiutare i giovani che devono scegliere cosa fare dopo la scuola secondaria, offrendo strumenti di valutazione basati sullo sviluppo della comprensione e dell’autonomia di giudizio, aprendo il più possibile le prospettive, rispetto alle abitudini consolidate. L’obiettivo del corso è quello di far sì che ognuno possa decidere il proprio futuro partendo da una maggiore consapevolezza di sé e della realtà. Il corso non intende essere didascalico, ma basarsi su ampi spazi di riflessione da parte dei partecipanti, per rafforzare le capacità e le attitudini necessarie a scegliere il proprio futuro.

Come sviluppare capacità di problem solving e tecniche di resilienza

C014B          Selena Minuzzo; ottobre-dicembre, giovedì, 18.30-20.30; Biella; € 90,00/95,00

C002E          Selena Minuzzo; ottobre-dicembre, mercoledì, 20.30-22.30; Cossato; € 90,00/95,00

È un corso di crescita personale destinato a tutti coloro che hanno la necessità di sviluppare le proprie capacità di resilienza per far fronte a cambiamenti, pressioni e complessità lavorative, trasformandole il potenziale stress in opportunità evolutive e fattori di crescita. Essere resilienti significa adattarsi ai possibili futuri cambiamenti o a quelli già in essere, siano questi lavorativi o personali, avere le capacità per andare avanti e accedere a nuove risorse, affrontando in maniera positiva gli eventi e riorganizzandosi, magari in un modo sconosciuto prima dell’avvenimento. Il corso ha intenzione di dare dei suggerimenti concreti per sviluppare la capacità di problem solving, acquisire tecniche di Resilienza e avere maggiore fiducia in se stessi.

Un desiderio non cambia niente, una decisione cambia tutto

C015B          Selena Minuzzo; gennaio-marzo, giovedì, 18.30-20.30; Biella; € 90,00/95,00

C003E          Selena Minuzzo; gennaio-marzo, mercoledì, 20.30-22.30; Cossato; € 90,00/95,00

Qual è il tuo talento? Te lo sei mai chiesto? Ho pensato a questo corso per guidarti in un viaggio all'interno di te stesso, per aiutarti a identificare i tuoi talenti e per aiutarti a valorizzarli attraverso l'azione. Non esiste una persona senza un talento, un talento lo abbiamo tutti. Il talento è proprio legato a chi siamo, a chi possiamo diventare, alla più profonda manifestazione della nostra essenza, della nostra realizzazione personale. Ti fornirò degli strumenti per lasciar scivolare in secondo piano le tue insicurezze e far affiorare l’ebbrezza del cambiamento. È un vero e proprio percorso di crescita e orientamento formativo.

Sai riconoscere il tuo talento? 

Percorso di crescita personale metodi e tecniche per scoprire i tuoi talenti

C016B          Selena Minuzzo; aprile-giugno, giovedì, 18.30-20.30; Biella; € 90,00/95,00

C004E          Selena Minuzzo; aprile-giugno, mercoledì, 20.30-22.30; Cossato; € 90,00/95,00

Il percorso di incontri ‘TalentYou’ vuole aiutare i giovani che devono scegliere cosa fare dopo la scuola secondaria, offrendo strumenti di valutazione basati sullo sviluppo della comprensione e dell’autonomia di giudizio, aprendo il più possibile le prospettive, rispetto alle abitudini consolidate. L’obiettivo del corso è quello di far sì che ognuno possa decidere il proprio futuro partendo da una maggiore consapevolezza di sé e della realtà. Il corso non intende essere didascalico, ma basarsi su ampi spazi di riflessione da parte dei partecipanti, per rafforzare le capacità e le attitudini necessarie a scegliere il proprio futuro.

ultimo aggiornamento di questa pagina: giovedì 9 giugno 2022